Detail of keyboard keys of personal computer

Sito Mac usati: dove vendere?

Vendere il proprio computer per stare al passo con la tecnologia

Il computer è, ormai, un indispensabile strumento di lavoro, ma anche un mezzo che permette di vivere qualche ora di svago e di rimanere connessi con persone situate anche a migliaia di chilometri di distanza. Nonostante i notevoli progressi della tecnologia in questo campo, anche i computer, siano essi MAC o no, hanno una data di scadenza e vengono solitamente sostituiti quando non più performanti.

Acquistare un computer nuovo o ricondizionato ha comunque un costo. Costo che potrebbe essere ammortizzato rivendendo il proprio computer per acquistarne un altro più moderno. Tutto questo puoi farlo grazie a un sito Mac usati.

Sito Mac usati: dove vendere?

Se stai cercando un sito Mac usati per rivendere il tuo dispositivo Mac (Apple) usato, vai su https://www.smartgeneration.it/. Se sei un utente privato, puoi richiedere una rapida valutazione del tuo Mac usato per venderlo e ottenere in cambio un voucher per acquistare un dispositivo ricondizionato certificato sullo stesso sito oppure ricevere un pagamento via PayPal o bonifico bancario.

Se, invece, hai un’azienda o sei in possesso di una partita IVA, puoi richiedere la valutazione di tutti i tuoi dispositivi Mac (anche in lotti!) ed emettere una fattura di vendita. Riceverai, in questo caso, un bonifico bancario in soli 3 giorni lavorativi!

Sito Mac usati: come funziona SmartGeneration

Vendere su SmartGeneration è facilissimo:

  • Compila il form con i dati del dispositivo, se possibile allegando fotografie per una valutazione più dettagliata. Se non riesci a trovare i dati che occorrono, contatta il sito per ottenere assistenza.
  • Attendi una valutazione da parte del team di SmartGeneration e, se positiva, prenota il corriere per il ritiro presso la tua abitazione o azienda, assicurandoti di imballare bene il dispositivo e di apporre sul pacco l’etichetta del corriere.
  • Ricevi il voucher o il pagamento entro 1 giorno lavorativo dalla ricezione del pacco.

Facile, no?